Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

"EMPORIO DELLA SOLIDARIETA" anno 2020 - riapertura Avviso

Le domande dovranno pervenire entro venerdì 16 ottobre 2020.

Dettagli della notizia

AVVISO PUBBLICO per l’individuazione di nuclei familiari per l’accesso all’ “EMPORIO DELLA SOLIDARIETA’”

In data 15/07/2020 l’Ambito Territoriale Sociale di Lecce, di cui il Comune di Surbo fa parte, ha sottoscritto una Convenzione con l’Associazione Comunità Emmanuel ONLUS per l’attivazione del Servizio “Emporio della Solidarietà”, che ha sede a Lecce (strada Provinciale Lecce-Novoli):


ai nuclei familiari di Surbo verrà consegnata, dall’Emporio Solidale, una card, che consentirà loro di rifornirsi, per n. 4 (quattro) mesi, nei giorni e negli orari che saranno comunicati dall’Emporio, delle merci ivi messe a disposizione, nei limiti di “credito” definiti dall’Emporio.

Con Deliberazione della Commissione Straordinaria con poteri della Giunta Comunale di Surbo n. 90 del 20/08/20 sono stati stabiliti gli indirizzi per l’individuazione dei 18 (diciotto) nuclei familiari di Surbo che ne beneficeranno.


Con Determinazione del Settore Servizi Socio Assistenziali n. 139 del 29/09/20 R.G. n. 564 è stato approvato l’Avviso pubblico unitamente alla modulistica, allegati alla presente notizia.

Possono presentare domanda i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:
A. residenti nel Comune di Surbo alla data di presentazione della domanda;
B. in possesso di un’attestazione ISEE, in corso di validità, ai sensi del DPCM n. 159/2013 e ss. mm. ii.,:
- non superiore ad euro € 6.000,00;
- oppure superiore ad € 6.000,00, purché l’Assistente Sociale Comunale accerti/abbia accertato la condizione di indigenza mediante gli strumenti tecnico-professionali (colloqui e/o visita domiciliare); allo scopo il richiedente si rende disponibile, con la sottoscrizione della domanda di accesso al beneficio di che trattasi, ad effettuare interventi conoscitivi a cura dell’Assistente Sociale, volti ad attestare la condizione di disagio.
Solo un componente per ogni nucleo familiare (come risultante dallo stato di famiglia alla data di presentazione della domanda) potrà presentare domanda nell’ambito del presente avviso.

Le domande dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Surbo, utilizzando esclusivamente l’apposito modello, qui allegato, a mezzo pec, mail o di persona al Punto Informazioni presso la sede comunale, entro le ore 12.00 di venerdì 16 ottobre 2020.

Qualora le domande pervenute ed ammissibili, siano pari o inferiori al numero delle card disponibili, esse saranno tutte ammesse al beneficio.


Qualora le domande pervenute ed ammissibili superino il numero delle card disponibili, sarà predisposta una graduatoria, mediante l’applicazione dei punteggi descritti nell'Avviso .

 

Si rimanda all’Avviso ed alla modulistica allegati alla presente notizia.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina